Jurian gioca una demo di Red Dead Redemption 2

Rockstar ha permesso a un paziente, con un linfoma neurodegenerativo, di giocare una versione demo di Red Dead Redemption 2.

Jurian ha combattuto la sua malattia dal 2004, ma recentemente ha deciso di interrompere la terapia e vivere “le sue ultime settimane” nella vita.

Così, il padre di Jurian si è messo in contatto con Rockstar per ottenere un accesso anticipato a Red Dead Redemption 2, gioco che il giovane attende con impazienza proprio come la maggior parte di noi. Nonostante la difficoltà di questa richiesta e la probabilità di rifiuto, Rockstar ha inviato alcuni dei suoi dipendenti a visitare Jurian con una versione di prova speciale per permettergli di giocare un numero limitato di ore.

Rockstar non ha lasciato la copia del gioco a Jurian, tuttavia il giovane ha trasmesso una grande gratitudine, per questa possibilità, alla compagnia.

Red Dead Redemption 2 sarà lanciato il 26 ottobre su PS4 e Xbox One.